9 Marzo 2020

Glicerio Taurisano

Consulente aziendale e direttore commerciale in un Gruppo di Aziende, si occupa anche di formazione e progetti di sviluppo, nonché di analisi e gestione delle informazioni.
Si è dedicato per diversi anni anche alla Business e Competitive Intelligence per le aziende operanti all’estero. Gli studi, la formazione istituzionale, l’esperienza, nonché i molteplici corsi specifici nel settore dell’Intelligence e della Sicurezza Nazionale lo portano ad accrescere l’interesse verso la
ricerca e lo studio su tali materie, conquistando il prestigioso traguardo di erogare formazione in merito. Nel 1999 inizia a collaborare con alcune testate sulle quali pubblica diversi documenti e articoli scientifici sulla Sicurezza, l’Intelligence e l’Investigazione.
Grazie agli approfondimenti sulla storia per le materie sopra dette, accresce sempre più la passione per questi studi, specialmente nel settore della Difesa e dell’Intelligence istituzionale. Dal 2004 al 2014 è stato responsabile per la Regione Campania del Centro Studi Difesa e Sicurezza. Ha ricoperto ruoli di consulente per la Sicurezza Urbana e per la formazione Anticrimine in ambito territoriale. Ha frequentato diversi corsi di formazione professionale con note Università e Centri Formativi. È promotore, organizzatore e relatore di convegni di studi per l’Intelligence, la Sicurezza e la Prevenzione del Crimine. Nel 2008 è stato direttore scientifico del Convegno Nazionale di Intelligence, organizzato in collaborazione con Enti Istituzionali. Nel 2010 è stato direttore scientifico per il Convegno Nazionale sulla Sicurezza Ambientale, co-organizzato con vari Enti di Ricerca e con il Ministero dell’Ambiente, il CNR e la Presidenza del Consiglio Dipartimento della Protezione Civile. Dal 2010 al 2015 ha ricoperto il ruolo di Direttore della Scuola Politica Pensiero Futuro. Studioso della storia militare è socio da diversi anni della Società Italiana di Storia Militare e partecipa a diversi incontri e convegni sulle guerre mondiali. Autore del progetto europeo “Territorial Intelligence” – Study on Strategic Methodologies for Urban Security and Territorial Governance, through Observation and Analysis of Information – e dell’ Homeland Defence Unified Actived Strategy, ha collaborato con diversi studiosi internazionali sulla ricerca scientifica di nuove metodologie per la sicurezza. È stato membro di commissioni esaminatrici per la valutazione di elaborati sulle analisi e studio dell’Intelligence. Si riconosce profondamente nel senso dello Stato e nelle Istituzioni, nella Legalità e nel rispetto delle Leggi. A tal riguardo nel 2004 ha ricevuto un encomio dal Presidente della Repubblica per l’attività svolta per la Legalità e la Sicurezza della Nazione. A seguito delle sue attività letterarie e giornalistiche e per la diffusione di pensieri culturali nel 2018 ha vinto l’oscar della cultura al premio primula d’oro. Redattore presso un settimanale, pubblica articoli giornalistici di vari argomenti. È responsabile della comunicazione per la locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Socio benemerito dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato; Fondatore e membro del direttivo dell’Associazione Culturale Mineia. Dal 2019 è aggregato alla SocInt – Società Italiana di Intelligence istituita presso l’Università della Calabria per la promozione dello studio e la cultura scientifica dell’Intelligence.
Bibliografia: Alcuni testi: “I Precursori di Al Qaeda”, Intelligence e Storia Top Secret, Aracne Editrice, Roma 2006; “L’Intelligence, tra prevenzione e alta investigazione” (Ambito Master Intelligence, Univ. Roma La Sapienza e Unione Lavoratori Polizia di Stato); “Ultima analisi su Al Qaeda”, in
“Intelligence e Storia Top Secret”, Aracne Editrice, Roma 2007; “Homeland Security” in I Sistemi di Homeland Security, Cuzzolin Editori, Napoli 2009; “Intelligence e Sistema di Informazione nella Repubblica italiana. Storia, cultura, evoluzione e paradigmi, Aracne Editrice Int.le, Roma, 2015;
“Tra Ethos e Pathos. Argomenti sull’identità, la creatività e lo sviluppo territoriale”, Polis Sa Edizioni, 2017; “Cultura e Creatività per la Governance e lo Sviluppo Territoriale”, in Sviluppo, strategie di crescita del territorio, Polis Sa Edizioni, (Sa) 2018. Alcuni articoli tematici: KeyCrime: il Conclusive Reasoning nell’attività anticrimine della Polizia di Stato, Onap Profiling, articolo assunto dalla biblioteca centrale del CNR; “Tra modelli e possibilità
di ricerca: l’Intelligence come scienza”; “Prospettive e Strategie Homeland Security attraverso la sicurezza urbana, le paure, i rischi”; “Ricerca scientifica per l’Intelligence tra Sociologia e Filosofia”; “Humint per la sicurezza nazionale”; “Metodologie strategiche per la Sicurezza Urbana. Osservazione e Analisi delle Informazioni”; “Osservazione e analisi delle informazioni per la sicurezza e la governance del territorio”; “Intelligence e Storia”; “Intellinvestigare. Intelligence e
Investigazione”; “Intelligence territoriale: studio sulle metodologie strategiche per la Sicurezza”; “KeyCrime. Scienza e progresso per la predictive policing italiana”; “Un programma nazionale di ricerca per il futuro della Policy Decision”; “Intelligence, Sicurezza e Cyber Defence: la
tridimensionalità della difesa nazionale”; “Sicurezza Urbana: sfida al benessere per le future amministrazioni”; “Minacce Informatiche, il capitale intellettuale delle aziende è a rischio”; “The role of intelligence investigation in Crime Prevention”; “Italian Criminal Justice System, College of Criminal Studies”; “Cultura di Intelligence”; “Intelligence perché un convegno”; “Individuo e Società, tema sociologico”; “La nuova criminalità del Sud e la falsa imprenditoria”; “Terrorismo: The Time After Osama”; “Intelligence e l’Information Warfare”; “Intelligence e Investigazione”; “Intelligence, quando?”; “Intelligence in Lectio Magistralis”; “Università dell’Aquila: la crescita della cultura investigativa e della sicurezza,”; “La strategia del terrorismo islamico”; “Terrorismo islamico. Intelligence”; “Sicurezza e Percezione di Sicurezza, Atti di Convegno”; “La Competitive Intelligence nelle aziende italiane, Atti di Convegno”.